Frasi Aforismi e frasi corte [1/32]
Frasi Aforismi e frasi corte
Aforismi e massime, frasi corte da inviare o condividere
 Recenti ↓ | Più cliccate | Meglio votate
Che cos'è la felicità se non il sincero accordo tra un uomo e la vita che conduce?

La conoscenza parla, ma la saggezza ascolta.

Non è facile rimanere se stessi cambiando o cambiare rimanendo se stessi.

Io non cambio. Le cose intorno a me cambiano.

Chiamiamo vizi quei divertimenti che non osiamo provare.

Voglio essere un buon essere umano.

Dimenticati di te stesso e il mondo ti ricorderà.

Non c'è inferno più crudele del fallimento in un grande scopo.

C’è solo un modo per evitare le critiche: non fare nulla, non dire nulla, e non essere niente.

La fantasia imita. E' lo spirito critico quello che crea.

Le persone giungono sempre al momento giusto nei luoghi in cui sono attese.

Chi ha da fare non ha tempo per le lacrime.

Arriva sempre un momento in cui non c’è altro da fare che rischiare.

La volontà può e deve essere motivo d'orgoglio più dell'ingegno.

Destino e carattere sono due nomi di un medesimo concetto

Spero di non diventare così vecchio da diventare religioso.

Non permettere alle tue ferite di trasformarti in qualcosa che non sei.

Non c'è nessuna forma d'arte come il cinema per colpire la coscienza, scuotere le emozioni e raggiungere le stanze segrete dell'anima.

Finché porterai un sogno nel cuore, non perderai mai il senso della vita.

Il successo dipende da se stessi

Non permettere a nessuno di cambiare la meraviglia che sei. Nemmeno ai tuoi sbagli...

Non nella novità ma nell'abitudine troviamo i piaceri più grandi.
Da: Il diavolo in corpo

Non desiderare troppo e sarai l'uomo più ricco del mondo.

Chi vuole conoscere l’uomo deve guardarlo nel suo complesso e non come una struttura messa su alla meglio. Se trova malata una parte del corpo, deve cercare le cause che producono tale malattia e non limitarsi a trattare gli effetti esterni.

Colui che non sa niente, non ama niente. Colui che non fa niente, non capisce niente. Colui che non capisce niente è spregevole. Ma colui che capisce, ama, vede, osserva... La maggiore conoscenza è congiunta indissolubilmente all'amore... Chiunque crede che tutti i frutti maturino contemporaneamente come le fragole, non sa nulla dell'uva.

Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa, non è affatto una prova che non sia completamente assurda.

Se conosciamo l'anatomia dell'uomo interiore, possiamo vedere la natura delle sue malattie al pari dei rimedi. Ciò che vediamo con gli occhi esterni è l'ultima materia.

Le stelle intorno alla bella luna celano il volto luminoso quando, al suo colmo, più risplende sopra la terra.

Di cosa ho paura? Della vita borghese dalla quale sono sempre scappato fin da piccolo quando abitavo in Val Funes e non c'era neanche un campo da calcio per giocare. Guardavo le montagne e pensavo che arrampicandomi sarei andato via dal campanilismo e dalla ristrettezza mentale della valle.

Penso che nessuna fanciulla che ha mai visto la luce del sole, avrà la tua saggezza.

  Argomenti correlati a 'Aforismi'
Intelligenza
Tempo
Vivere
Anima
Uomini
Cambiamenti
Arte
Dolore


  Versione classica PC
PaginaInizio.com
© Adv Solutions SRL - Online dal 2005