Frasi Celebri e Famose [1/42]
Frasi Celebri e Famose
Frasi e messaggi Celebri di Autori e personalità passate alla storia
 Recenti ↓ | Più cliccate | Meglio votate
Le cose migliori e più belle del mondo non si possono vedere o toccare: bisogna sentirle con il cuore.
  New:22/06/18

Pensare è la cosa più malsana del mondo, e la gente ne muore proprio come muore di un'altra qualunque malattia.
  New:15/06/18

La facilità a credere il male senza averlo sufficientemente esaminato è un effetto dell'orgoglio e della pigrizia. Si vogliono trovare dei colpevoli, ma non ci si vuole dare la pena di esaminare le imputazioni.

È più facile dare buoni consigli che essere forti quando si soffre.

L'insuccesso è la possibilità di ricominciare in modo più intelligente.

L'immagine è una cosa, mentre l'uomo è un'altra... è molto difficile vivere dietro ad un'immagine.

Non ci vuole molta forza per fare le cose, ma viene richiesta molta forza per decidere cosa fare.

Non c'è nulla di nobile ad essere superiore a un altro uomo. La vera nobiltà sta nell'essere superiore alla persona che eravamo fino a ieri.

Chi sa fare, fa. Chi non sa fare insegna.

L'abitudine rende sopportabili anche le cose spaventose.

Pasqua è voce del verbo ebraico ‘pèsah’, passare. Non è festa per residenti, ma per migratori che si affrettano al viaggio. Da non credente vedo le persone di fede così, non impiantate in un centro della loro certezza ma continuamente in movimento sulle piste.

Io ho tre vite: la mia, quella che si inventano gli altri e quella che gli altri pensano sia la mia vita.

Non è necessario avere una religione per avere una morale, perché se non si riesce a distinguere il bene dal male quella che manca è la sensibilità, non la religione.

La cosa più preziosa che puoi fare è un errore: non imparerai nulla dall'essere perfetto.

Siamo tutti troppo freddi. Se solo parlassimo, dicessimo quello che sentiamo, le cose andrebbero meglio.

Non dar retta ai tuoi occhi e non credere a quello che vedi. Gli occhi vedono solo ciò che è limitato. Guarda col tuo intelletto, e scopri quello che conosci già, allora imparerai come si vola.

Mantenetevi folli e comportatevi come persone normali. Correte il rischio di essere diversi, ma imparate a farlo senza attirare l'attenzione.

Io sono, si perdoni la metafora, un sepolcro ambulante, che porto dentro di me un uomo morto, un cuore già sensibilissimo che più non sente.
Da: Da "Zibaldone"

Il male non deve impadronirsi di te, tu non sei la malattia.

Se tu hai una mela, e io ho una mela, e ce le scambiamo, allora tu ed io abbiamo sempre una mela ciascuno. Ma se tu hai un'idea, ed io ho un'idea, e ce le scambiamo, allora abbiamo entrambi due idee.

  Argomenti correlati a 'Celebri'
Vivere
Cambiamenti
Sogni
Forza
Tempo
Bellezza
Dolore
Libertà


  Versione classica PC
PaginaInizio.com
© Adv Solutions SRL - Online dal 2005