Scienze » Misure
Quanto misura un ettaro?
 Prec. Scienze
Suc. Scienze
 Prec. Misure
Suc. Misure
Utilizzato dall'Agenzia del territorio italiana, l'ettaro è un'unità di misura dell'area indicata con il simbolo (ha), accettata dal Sistema internazionale di unità di misura, che tuttavia riconosce come ufficiale l'ettometro quadrato, ad esso equivalente.
Corrispondente a 10000 metri quadrati (l'area di un quadrato con lato che misura 100 m), l'ettaro è usato per indicare quanto misura la superficie di un terreno, per poterlo valutare e inquadrare ai fini catastali e fiscali.

Multiplo delle unità ara e centiara, equivale a 100 are (a) o 10000 centiare (ca); mentre all'estero è corrispondente a 11959 iarde quadrate o 0,00386 miglia quadrate.
In altre località d'Italia, l'ettaro corrisponde ad altre unità di misura agrarie, perlopiù di antica origine, come ad esempio i “Campi” in Veneto e Friuli, le “Giornate piemontesi” in Piemonte, la “Biolca” o la “Pertica” in Emilia, la “Coppa” in Abruzzo e Lazio, le “Vigne” in Puglia e “Tumuli” o “Moggi” in Campania.

Foto #1 : louis-garden - CC BY-SA 2.5 foto modificata
Foto #2 Area ...: Pubblico dominio
  Contenuti simili o correlati
  Commenta o integra (Facebook)
  Indice Domande   Versione classica PC
PaginaInizio.com
© Adv Solutions SRL (Dal 2005) - Ripr. Vietata