Home page
Storia » Romani
Cosa sono le Idi di marzo? (1/2)
precedente Prec. Storia
Suc. Storia succesiva
La morte di Cesare - Vincenzo Camuccini
Con il termine “idi”, i romani si riferivano al 13 o il 15 del mese, secondo il particolare calendario giuliano introdotto nel 45 a.C., il quale prevedeva tre date fisse per ciascun mese, in base a cui venivano stabiliti i restanti giorni.

Queste tre date erano Calendae, ovvero il primo giorno del mese, None, il quinto o il settimo, e Idi, che appunto indicavano circa la metà del mese (il 15 cadeva solo nei mesi di 31 giorni, ovvero marzo, maggio, luglio e ottobre).

In particolare, le idi di marzo, che nell'antica Roma coincidevano con il primo giorno di primavera, ovvero il 15 marzo, sono una data divenuta storicamente celebre poiché coincidente con il cesaricidio, ovvero l'uccisione di Gaio Giulio Cesare, avvenuto il 15 marzo del 44 a.C.

(... segue)
Continua a leggere

Foto #1 La morte di ...: Pubblico dominio
  Indice Domande   Versione classica PC
PaginaInizio.com
© Adv Solutions SRL (2005-2019)