Cronache » Politica
Cronache
"Non siamo a scuola", Carfagna bacchetta Salvini
Argomenti: PoliticaItalia

Prima la confusione, poi il gelo. Potrebbe sembrare la scena ripresa in una classe di un istituto scolastico, invece è avvenuto in occasione del "question time" a Montecitorio.

Protagonisti sono Mara Carfagna, nelle vesti della professoressa, Matteo Salvini in qualità di interrogato ed Alessia Morani ed Alessia Rotta come disturbatrici. La Carfagna richiama infatti le colleghe all'ordine dopo che hanno esposto due cartelli polemici riferiti alla Lega in cui uno conteneva un messaggio irriverente nei confronti del ministro dell'Interno, "Non sei benvenuto".

Ripresa la parola, Salvini ha fatto dell'ironia dicendo che ognuno si diverte come può e che anche sua figlia di 6 anni si diverte con i disegni...e qui arriva il rimprovero della Carfagna che scandisce bene le seguenti parole "Ministro qui non siamo a scuola, abbia rispetto per quest'aula!"


16/05/2019  © Adv Solutions Srl
Potrebbe interessarti anche..
Politica
Claudio Amendola e la giravolta su Salvini, cosa arriva a dire
Politica
Giorgia Meloni VS silvio Berlusconi: è scontro in Quirinale
  Contenuti simili o correlati
PaginaInizio.com
© Adv Solutions SRL (2005-2019)